Corso di cucina conviviale a Cellatica

Nell’ambito del progetto Sprar Cellatica “A braccia aperte” anche quest’anno è iniziato il corso di cucina conviviale, giunto alla terza edizione.
Il percorso intende offrire conoscenze di base sulla preparazione di alcuni piatti tipici italiani e fornire occasioni di incontro e convivialità all’interno di un ambiente di ritrovo importante per la comunità locale di Cellatica, quale l’oratorio.

La cena finale, aperta alla cittadinanza, permetterà ai corsisiti di sperimentarsi nel servizio al pubblico e nella preparazione di grandi quantitativi.
Sono quattro gli incontri di pratica gestiti dalla docente Mara Antonelli: nella prima lezione la preparazione di pizza e focaccia, nella seconda gli gnocchi, nella terza il dolce (tiramisù) e nella quarta (che precederà la cena) le tagliatelle.