Doppia proiezione all’Eden per la Giornata Mondiale del Rifugiato

Domani 20 giugno per la Giornata Mondiale del Rifugiato, presso il Cinema Nuovo Eden (Via Nino Bixio 9, Brescia) va in onda una serata di proiezioni focalizzata sulle migrazioni nelle dimensioni del viaggio e del lavoro.

 

Alle 18: New Italian Workers
Proiezione e premiazione dei corti sul lavoro migrante a Brescia realizzati nell’ambito del concorso promosso da Moving Culture, in collaborazione con CIRMIB (Centro di iniziative e ricerche sull’immigrazione), Fondazione Luigi Micheletti e STArS Unicatt, corso di studi in Scienze e tecnologie delle arti e dello spettacolo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Fondazione Brescia Musei.
Maggiori informazioni: www.movingculture.it

Pausa + Rinfresco

Alle 21: Wallah, Je te jure
Documentario. Storie di uomini e donne in viaggio lungo le rotte migratorie dall’Africa Occidentale all’Italia, passando per il Niger.
L’Europa è una meta da raggiungere ad ogni costo, “Wallah”, lo giuro su Dio. Ma c’è anche chi, provato dalla strada, riprende la via di casa.
Organizzato da ADL a Zavidovici Onlus e i progetti SPRAR Provincia di Brescia, SPRAR Brescia e SPRAR Cellatica in collaborazione con Semi del Villaggio. Introduzione di Agostino Zanotti (direttore di ADL a Zavidovici), presentazione del film di Elisabetta Jankovic (Assistente alla produzione).

Evento nell’ambito delle iniziative del Mese del Rifugiato in collaborazione con K-Pax, Cooperativa Tempo Libero, IL Mosaico Società Cooperativa Sociale Onlus, Provincia di Brescia, Comune di Brescia e Comune di Cellatica.