Girls Not Brides. Contro la pratica del matrimonio minorile


Girls Not Brides è una rete costituita da più di 1000 organizzazioni della società civile che ambisce a porre fine ai “child marriage” ed emancipare la vita delle donne.
Iniziativa nata nel 2011 da The Elders, un gruppo di soggetti indipendenti uniti dall’ideale di collaborare insieme per la pace ed i diritti umani, nell’ambito dei rispettivi tentativi di dare risalto alle odiose pratiche che ostacolano le donne, giovani e adulte, e di incoraggiare e potenziare ogni azione atta a creare un mondo in cui il matrimonio minorile venga messo al bando.
Girls Not Brides è una charity indipendente dal 2013. L’arcivescovo Desmond Tutu, Mrs Graca Machel e Sonita Alizadeh sono i Global Champions di Girls Not Brides e sostengono attivamente le campagne per porre termine alla pratica del matrimonio minorile.

Maggiori informazioni qui:
https://www.girlsnotbrides.org/