Corso di formazione per volontari e tutor territoriali. Iscrizioni entro il 7 Marzo

Promuovere un nuovo modello di accoglienza, creando occasioni di conoscenza reciproca e contribuendo a facilitare l’inserimento dei rifugiati nella società, ma anche un cambiamento culturale, teso a modificare la narrazione mainstream dei fenomeni migratori attraverso un racconto che restituisce individualità e umanità ai migranti e rifugiati.
É questo l’obiettivo dei tre incontri organizzati dalla nostra associazione nel mese di marzo. Inseriti nell’ambito del progetto Ancora (co-finanziato dall’Unione Europea e finanziato dal Fondo Asilo Migrazione e Integrazione), gli incontri avranno luogo giovedì 8, mercoledì 14 e giovedì 22 marzo dalle 18.30 alle 20.30 presso il Centro San Clemente in Via Cremona 99. Oggetto del laboratorio saranno il percorso che i rifugiati affrontano dall’accoglienza all’integrazione, l’integrazione partecipata (dal singolo alla comunità) e la relazione d’aiuto informale, tra reciprocità e crescita individuale.
Alla fine del percorso sarà possibile, per chi fosse interessato, mettersi a disposizione della propria comunità diventando tutor territoriale.
La partecipazione al laboratorio è gratuita ed è possibile iscriversi entro il 5 marzo all’indirizzo mail adlzavidovici.fami@gmail.com.
NUOVO TERMINE ISCRIZIONI: Mercoledì 7 marzo fino a completamento posti.

Giovedì 8 Marzo (18.30 – 20.30)
Rifugiati: Dall’accoglienza all’integrazione

Formatori: Agostino Zanotti e Maddalena Alberti

Mercoledì 14 Marzo (18.30 – 20.30)
L’integrazione partecipata: dal singolo alla comunità, attori di buone prassi

Formatore: Isabella Sommi

Giovedì 22 Marzo (18.30 – 20.30)
La relazione d’aiuto informale: tra reciprocità e crescita individuale

Formatori: Maddalena Alberti e Giulia Gazzola

Per la locandina in pdf, qui.