Le linee guida sul diritto alla residenza dei richiedenti e beneficiari protezione internazionale:
Lo scorso novembre 10000 migranti sono arrivati in Italia, a dispetto delle condizioni meteorologiche sfavorevoli:
Mafia Capitale rischia di far male anche alle associazioni, di uniformare i giudizi “i migranti sono solo un affare, oltretutto spendiamo anche di tasca nostra per accoglierli. Chiudiamo tutti i centri”. Il direttore dei progetti del Centro Astalli, Guarino , afferma che “bisogna ridurre le procedure di emergenza per l’assegnazione dei progetti. Una pianificazione dell’accoglienza renderebbe più difficile quanto accaduto con Mafia Capitale. Nei progetti come lo Sprar è richiesta una rendicontazione rigida. Lì dove invece nasce un’emergenza, gli spazi per manovre poco chiare è maggiore”:
A disposizione tutti i video del progetto “Mediato” che vedono protagonisti gli avvocati ASGI :
 
Invitato dalla Commissione Diritti Umani di Palazzo Madama, l’ammiraglio De Giorgi fa il punto del primo mese senza Mare Nostrum nel Mediterraneo:
+485% gli arrivi, -65% la superfice di mare pattugliato; meno efficacia operativa; meno attenzione a salvare vite umane; meno controlli sanitari e della polizia per chi arriva; meno coordinamento; meno scafisti arrestati. L’obiettivo raggiunto: i costi sono un terzo di prima. “Rinunciare programmaticamente a soccorrere le persone nel tratto di mare in cui più facilmente rischiano di morire”. Tradotto, vuol dire “mettere in conto crudamente la crescita delle vittime”: