Cos’è il Punto Comunità Don Bosco

L’idea del Punto Comunità Don Bosco nasce più di un anno fa quando nella primavera del 2019 i Servizi Sociali Territoriali del Comune di Brescia promuovono una serie di incontri con gruppi, associazioni ed enti del quartiere con le finalità di rendere evidenti i punti di forza di ogni attore nella comunità, valorizzare le risorse aggregative di aiuto informale e creare collaborazioni e sinergie per lo sviluppo di progetti condivisi.

La priorità evidenziata da Francesca Megni (responsabile dei Punti Comunità per il Comune di Brescia) era quella di creare una rete solida all’interno dell’associazionismo presente nel quartiere e prepare una programmazione in vista del nuovo bando presentato a dicembre 2019.

In seguito al dialogo impostato con i rappresentanti del Consiglio di Quartiere Don Bosco, la nostra Associazione si è resa disponibile a fare da soggetto capofila per il Punto Comunità Don Bosco coinvolgendo come partner la Cooperativa Melograno, l’Associazione Magnolia è fiorita, l’Asilo Notturno Pampuri, AIFEC Associazione Infermieri Famiglia e Comunutà e la Parrocchia San Giovanni Bosco.

Una rete di partecipazione strutturata che nel corso del 2020 ha permesso ad un gruppo di volontarie e volontari di ritrovarsi in un punto di riferimento basato su una rete di democrazia orizzontale progressivamente costruita con i Consigli di Quartiere. Solo grazie a questi prerequisiti è stato possibile organizzare un’attività di distribuzione e consegna di pacchi e medicine durante il lockdown iniziato a marzo.  La collaborazione tra le associazioni si è poi posta in evidenza nel momento in cui, a luglio, una nuova panchina rossa è stata collocata all’interno del Parco Martinoni in Via Corsica.

Il corso di formazione Punto Comunità: Istruzioni per l’uso

A cavallo tra dicembre 2020 e gennaio 2021 viene organizzato un corso di formazione gratuito allo scopo di approfondire le modalità di accesso ai servizi sociali forniti dal Comune di Brescia, in modo da avere poi la possibilità – al termine del ciclo di incontri – di candidarsi come volontario per l’attività di sportello informativo presso lo sportello del Punto Comunità in Via Corsica 249.

Le attività sono in attesa di sviluppo a causa dell’emergenza sanitaria in corso.